OFFERTE SPECIALI | RECENSIONI | NEI DINTORNI | EVENTI | FOTO | NEWS |
CURON VENOSTA E LAGO DI RESIA DI BOLZANO TRENTINO:


CURON VENOSTA E LAGO DI RESIA DI BOLZANO TRENTINO

Curon Venosta e lago di Resia di Bolzano Trentino

Curon Venosta in provincia di Bolzano(BN) ha solo 2000 abitanti circa, confina a nord - attraverso il Passo Resia - con l'Austria, a ovest con la Svizzera (Engadina, Grigioni) e a sud con Malles Venosta.
Molto visitato è il lago di Resia a 1.498 m s.l.m., il più grande dei laghi dell'arco alpino con una superficie di 660 ettari. Trattasi di un lago artificiale per la produzione di energia idroelettrica.

Naque nel 1950 tutti gli edifici delle zone di Curon e Resia interessate vennero rasi al suolo 163 case e 523 ettari di terreno coltivato a frutta furono sommersi.
Se ne ricavò il bacino dell'attuale lago, lungo 6 km e largo 1 km nel punto di massima larghezza e si salvò solo il campanile della chiesa di Santa Caterina d'Alessandria 13.., dichiarato monumento storico.

Da questa vicenda è nato il film documentario Il paese sommerso (Das versunkene Dorf) del 2018 diretto da Georg Lembergh.
E il romanzo Resto dello scrittore Marco Balzano che descrive uno dei protagonisti come Don Chisciotte che si oppone inutilmente al mutamento.

Presente anche la stazione meteorologica di San Valentino alla Muta, ufficialmente riconosciuta dall'Organizzazione meteorologica mondiale.

Sul Piz Lat - una parte del quale appartiene al comune di Curon Venosta - s'incontrano i confini di Svizzera, Austria ed Italia.

Le origini del comune sono molto antiche. Nell'anno 15 a.C. la Val Venosta, fino ad allora popolata da etnie celtiche, cadde sotto il dominio dei Romani, i quali costruirono la prima grande strada di comunicazione commerciale e militare, attraversante il Passo Resia: la Via Claudia Augusta. Tale strada, che collegava l'Italia con la Germania, nel Medioevo prese il nome di "Via Superiore"

La sua popolazione è nella quasi sua totalità di madrelingua tedesca 97%.

Da dicembre a marzo sul lago ghiacciato si pratica lo sci da fondo, il pattinaggio e, grazie a venti forti e frequenti, lo snowkiting e la slitta a vela.


CURON VENOSTA E LAGO DI RESIA DI BOLZANO TRENTINO

Informazioni article by:
REDAZIONE, Pisa
Redazione